La filiale italiana EvoBus è un sempre felice di ospitare i meeting internazionali dei collaboratori europei che spesso scelgono proprio Bomporto e la terra d’Emilia per incontrarsi e lavorare insieme.
L’anno scorso abbiamo accolto con piacere nella nostra sede il meeting dei responsabili BusStore di tutta Europa (leggi qui il post), quest’anno è stata la volta dei colleghi dell’Information e Communication Tecnology.
Si è da poco concluso a Bomporto, infatti, l’incontro annuale dei referenti ICT EvoBus a livello Europeo.
Si tratta di un appuntamento che ha luogo ogni anno: tre giorni densi di tecnologia in cui si gettano le basi dell’infrastruttura IT dei prossimi anni.
Le tematiche relative alla digitalizzazione di uffici, officine, servizi sono sempre più strategiche nell’organizzazione del lavoro EvoBus, le novità si rincorrono ad un ritmo sempre crescente ed anche il confronto e l’aggiornamento tra colleghi impegnati in queste aree è sempre più importante. Inoltre anche la standardizzazione a livello europeo di tools e sistemi, necessaria a un grande Gruppo multinazionale come il nostro, rende indispensabili scelte centralizzate e uno stretto coordinamento tra responsabili IT.
In questi tre giorni di lavori, gli argomenti più trattati sono stati l’introduzione di Windows 10 e Office 2016 come nuovo strumento collaborativo, molti temi legati alla mobilità e si è parlato tanto di security.
Lo scambio continuo di commenti su tematiche comuni e la reciproca integrazione in processi standard a livello di Gruppo permettono all’area IT di essere pronta alle richieste di ogni business unit.

Per la prima volta EvoBus Italia ha avuto l’onore di poter organizzare questo evento presso la propria sede e, tra una riunione di lavoro e l’altra, il piacere di far di conoscere alcune tradizioni della nostra terra, l’Emilia, a colleghi di tutta Europa e Turchia.
Non ultimo, l’orgoglio di presentare anche le eccellenze gastronomiche del nostro territorio; il team dell’IT, uomini abituati a trattare mouse, tastiere e a stendere programmi, si sono cimentati con uova e farina e hanno provato a “stendere” anche la sfoglia per perfezionare un know-how forse meno tecnologico, ma sicuramente molto goloso: quello dei tortellini emiliani e dello gnocco fritto.
Un momento giocoso, rilassante e conviviale per stringere relazioni sempre più cordiali e collaborative tra i professionisti EvoBus.
Buon lavoro dunque a tutta la squadra IT!

Ecco una piccola photogallery dell’evento:

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]