I contratti di assistenza OMNIplus sono la soluzione ideale per assicurarsi pianificazione dei costi, perfetta efficienza, valore del veicolo nel tempo e… zero pensieri.
Oggi in Italia sono oltre 2.000 gli autobus coperti da contratto di assistenza OMNIplus; stiamo parlando sia di veicoli dedicati al trasporto di linea – nelle aziende di trasporto pubblico il contratto di assitenza sui veicoli è molto diffuso – ma anche di veicoli coach perché anche le imprese di noleggio conoscono e apprezzano sempre più i vantaggi rappresentati dai contratti di assistenza e li stipulano all’acquisto di nuovi veicoli.
Non è ceramente un caso che il titolo di “bus n. 2.000” con contratto di assistenza OMNIplus sia andato a un Setra S 531 DT, parte dell’importante commessa da 22 autobus a due piani di Marino Bus di Altamura (BA), un assoluto leader di settore che, con la sua flotta infinita e i milioni di di chilometri che percorre sulle rotte interregionali, apprezza i vantaggi della pianificazione dei costi e degli interventi.
Cliente Setra da due generazioni, con un parco mezzi siglato K – porta la grafica del “picchio” anche il due piani n. 2.500 prodotto da Setra – Marino Bus ha integrato i propri mezzi con i servizi digitali, i più avanzati dispositivi per la sicurezza e il comfort e i contratti di assistenza.
L’azienda di Altamura, fondata negli anni ’70 da Michele Marino che aveva già intuito le potenzialità del trasporto interregionale, è poi cresciuta sotto la guida del figlio Gerardo Marino e della moglie Loredana, arrivando a coprire con i suoi autobus rossi una fitta rete di collegamenti nazionali e internazionali.

Cosa ha indotto  anche Marino a scegliere un contratto di assistenza OMNIplus?

  • Costi certi
    una pianificazione attenta e senza sorprese dei costi di manutenzione permette di massimizzare la redditività del veicolo, di programmare a lungo temine il rinnovo della flotta e gestire con efficienza l’attività.
    La pianificazione dei costi di manutenzione, esigenza imprescindibile per le flotte delle aziende pubbliche, si rivela estremamente utile e vantaggiosa anche per le aziende private.
  • Maggior valore residuo del mezzo
    un veicolo che – attraverso un contratto di manutenzione – ha goduto di interventi regolari, ricambi originali, manodopera specializzata nelle Officine Autorizzate, offrirà massime garanzie al potenziale acquirente dell’usato e avrà un maggior valore al momento della vendita.
  • Il cliente con un contratto di manutenzione è un cliente “premium”.
    OMNIplus conosce perfettamente il veicolo, le esigenze del cliente, i tempi di intervento e, in virtù di questa fidelizzazione reciproca, la manutenzione del mezzo viaggia in “corsia preferenziale”.
  • I contratti di manutenzione sono “su misura”
    flessibili e in grado di coprire le diverse esigenze dei clienti.

Per approfondire, leggi di più sul sito OMNIplus.

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]