“The Art of Public Transport” è il motto del Global Public Transport Summit (GPTS) che si terrà dal 9 al 12 giugno a Stoccolma. La presenza Mercedes-Benz al congresso dell’Associazione Internazionale dei Trasporti Pubblici (UITP) sarà incentrata sul bus urbano eCitaro completamente elettrico a pianale ribassato, sul sistema integrato di e-mobility e sui servizi digitali innovativi.

Al cuore della famiglia Citaro: il nuovo modello di successo eCitaro

Autobus articolato, variante corta, autobus ribassato e versioni interurbane: il Citaro Mercedes-Benz è uno per tutti. Derivato da Citaro è anche CapaCity, a quattro assi e una lunghezza massima 21,0 m, per linee con numeri di passeggeri elevati. Altrettanto versatili sono i sistemi di trazione disponibili, fra cui spicca eCitaro completamente elettrico.
Grazie alla sua efficienza energetica ha stabilito nuovi parametri di riferimento per la categoria e ha raccolto l’interesse e importanti ordini da parte di numerose aziende europee di trasporto pubblico. eCitaro si colloca a pieno diretto all’interno di una serie di proposte attentissime alla sostenibilità ambientale: oltre alla versione elettrica, infatti, Citaro è disponibile anche equipaggiato con motori diesel a basse emissioni Euro VI o alimentazione a gas naturale. Sia i motori diesel che quelli a gas sono anche disponibili in combinazione con il modulo ibrido e stupiscono per la loro maggiore efficienza. Anche questa prestazione eccezionale è stata ufficialmente riconosciuta, con il riconoscimento “Bus of the Year 2019″ attribuito proprio all’ibrido Citaro.
Anche il livello di sicurezza di Citaro è eccellente, con dotazioni quali Preventive Brake che, in caso di rischio di collisione, avvia automaticamente una manovra di frenata e Sideguard Assist che segnala la presenza di ostacoli sul lato del veicolo. Entrambi i sistemi di assistenza proteggono gli utenti della strada più deboli, come pedoni e ciclisti.

Come nessun altro: il nuovo Sprinter City 75 – Minibus dell’anno 2019

Tra le novità presentate a GPTS, da segnalare anche il minibus Sprinter City 75 – votato Minibus dell’anno 2019. Con i suoi 8,5 m di lunghezza offre spazio fino a 38 passeggeri ed è un veicolo particolarmente spazioso. La sua base è la combinazione del telaio del Mercedes-Benz Sprinter combinato con uno scheletro integrale. Scopri di più

Un sistema completo di e-mobilità e servizi digitali per le flotte di autobus

L’e-mobility Mercedes-Benz è un sistema integrato che tiene conto di elementi come alimentazione, infrastruttura di ricarica, pianificazione rotazionale, sistemi telematici, concetti di servizio e formazione dei dipendenti. Mercedes-Benz eMobility Consulting è a disposizione per aiutare nella pianificazione della mobilità elettrica.
A questo GPTS, Mercedes-Benz riserva un’attenzione particolare anche alla presentazione dei servizi digitali OMNIplus, ON Monitor, ON Advance, ON Drive e ON Commerce, in pieno sviluppo in questo 2019.

Sprinter City 75 Mercedes-Benz

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]