Mercedes-Benz eCitaro in Svizzera: nuovo capitolo sulla mobilità senza emissioni nel Canton Zugo e nella valle del Reno di San Gallo.
Dall’autunno 2019 nuovi autobus urbani elettrici a zero emissioni locali eCitaro Mercedes-Benz circolano nelle flotte delle aziende di trasporto pubblico Zugerland Verkehrsbetriebe (ZVB) e Bus Ostschweiz (BOS).

eCitaro Mercedes-Benz è ideale per la città e i dintorni del Cantone di Zugo e anche per la regione della valle del Reno di San Gallo perché senza emissioni locali e praticamente silenzioso. Il nuovo autobus elettrico Mercedes-Benz, che è stato insignito anche del Sustainable Bus Award 2020, porta l’elettromobilità a un livello completamente nuovo, impressionando con un’efficienza energetica ottimale, sia nel servizio in centro città, sia su linee regionali e rurali.
Alla base di queste performance,
un esclusivo sistema di gestione termica con una pompa di calore per il riscaldamento dell’abitacolo, il controllo della temperatura della batteria e dei componenti collegati.
Il suo design esclusivo è un’evoluzione del Citaro Mercedes Benz e ciò lo rende molto riconoscibile: l’eCitaro è un tipo molto speciale di Citaro

Gli autobus eCitaro ordinati da ZVB e BOS sono caratterizzati da una ricca e completa dotazione.
I passeggeri beneficiano di un sistema di aria condizionata, 15 doppie porte USB per i propri dispositivi e tre monitor da cui ricevono informazioni durante il viaggio.
I passeggeri a mobilità ridotta noteranno aree di dimensioni generose per sedie a rotelle e passeggini e altri apprezzabili dettagli interni per l’accessibilità, nei corrimani tattili, nei profili delle maniglie e nel design ricco di contrasti.
I conducenti di autobus apprezzeranno la telecamera esterna per tenere d’occhio ciclisti e pedoni. Un ulteriore plus di sicurezza è garantito dalle telecamere di sorveglianza interna e da un sistema di segnalazione di chiusura della porta con striscia luminosa a LED rossa.
L’eCitaro è dotato di dieci moduli batteria che forniscono una capacità totale di 243 kWh che garantiscono un’autonomia di circa 150 chilometri anche in condizioni difficili. Le batterie degli autobus eCitaro destinate a ZVB e BOS vengono caricate via cavo presso il deposito.

Soddisfazione è stata espressa da Frank Scherhag, CEO di EvoBus Svizzera e dai direttori delle aziende di trasporto Cyrill Weber (ZVB) e Roland Ochsner (BOS).
Siamo orgogliosi di godere di una collaborazione di lunga data e con entrambe le aziende – spiega Scherhag – e di poterle accompagnare sulla strada dell’elettromobilità.

L’azienda Zugerland Verkehrsbetriebe (ZVB) è il principale fornitore di mobilità nella regione di Zugo con 400 dipendenti; opera anche sul lago e in montagna con la gestione della funicolare Zugerbergbahn e delle due compagnie di traghetti sul lago Aegeri e sul lago di Zugo.
Bus Ostschweiz (BOS) è una società i cui autobus viaggiano con tre diversi marchi: “WilMobil” per la regione di Wil e la città omonima, “RTB Rheintal Bus” e “BUS Sarganserland Werdenberg” per le aree tra il lago di Costanza e il lago Walen. Impiega più di 220 dipendenti e, con una flotta di circa 90 autobus, trasporta oltre 8,5 milioni di passeggeri su 39 linee di autobus.

Consegna eCitaro in svizzera autunno 2019

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]