#iprossimi20anni

LA FORZA DEI 20 ANNI
Speech di Holger Dürrfeld, Presidente e CEO EvoBus Italia S.p.A.
in occasione della conferenza Stampa sui 20 anni di Evobus a IBE 2016

Ormai ci avviciniamo alla conclusione dell’anno ed è tempo di bilanci.
Il 2016 è stato un anno di stabilità rispetto all’andamento dei dodici mesi precedenti per il mercato globale autobus, ma ha evidenziato segnali positivi per il settore turismo. Purtroppo il TPL non si è sbloccato, nonostante siano in corso profondi cambiamenti e riforme che sicuramente influenzeranno il prossimo futuro.

Per noi il 2016 è stato anche occasione per analizzare i risultati raggiunti in questi nostri primi 20 anni.
EvoBus Italia, azienda appunto Italiana, ha subito l’andamento instabile del mercato ed i momenti meno positivi, come tutte le aziende nazionali e del settore.

I numeri globali ci confermano leader:
– 16.600 autobus venduti, di cui 7.800 Mercedes-Benz, 4.300 Setra e 4.500 autobus usati
– 3.600.000.000 euro di fatturato
– 215 dipendenti su tutto il territorio italiano
– una rete di assistenza costituita da 4 BusWorld Home di proprietà EvoBus Italia.
A tutto ciò dobbiamo aggiungere l’indotto costituito da oltre 40 Service Partner che impiegano circa 320 dipendenti ed un’ampia filiera di grafici, trasportatori, installatori di impianti personalizzati, tappezzieri, carrozzieri, formatori, driver specializzati, etc.
Tutto questo si può racchiudere in un numero: per EvoBus Italia il 30,7 % di quota di mercato nel 2015, quota praticamente raddoppiata rispetto al 16% del 1996.
I nostri servizi di supporto alla vendita e alla gestione del parco dei nostri clienti si sono costantemente sviluppati. Solo a titolo esemplificativo, alcuni numeri: 16.000 persone formate, 80.000 ore di consulenza, circa 2.000.000 di codici di magazzino movimentati.
Insomma: i nostri 4 brand – Mercedes-Benz, Setra, OMNIplus e BusStore – si sono consolidati e vengono riconosciuti come riferimento nei rispettivi ambiti di attività.
Ecco quanto raggiunto nei nostri primi 20 anni.

Ora siamo grandi e guardiamo al futuro.
Il Gruppo Daimler ha sempre investito e continua con sempre maggiore impegno ad investire in ricerca, sviluppo e risorse umane. Questo ci permette di poter guardare al futuro di Daimler Buses e dei nostri prodotti con ottimismo.
Nella conferenza stampa a seguire, Anav ci illustra i risultati raggiunti in materia di sicurezza nel trasporto persone.
La tecnologia Daimler ci ha consentito di testare un autobus a guida semi-autonoma. Nel giro di pochi anni siamo arrivati non solo all’Euro 6, ma a motorizzazioni alternative a bassissimo impatto ambientale come il nuovo Citaro NGT a metano, i veicoli ibridi e fuel-cell e siamo proiettati verso il bus elettrico per 2018.
Il design ed il comfort degli autobus Mercedes-Benz e Setra sono sempre all’avanguardia.
La nostra produzione è ottimizzata per costi, tempi e materiali. Le consulenze che offriamo sono globali: dai finanziamenti, alla gestione delle flotte e del Full Service nei depositi dei nostri clienti ai sistemi di realizzazione delle reti urbane come il BRT (Bus Rapid Transit).
Anche quest’anno abbiamo scelto di essere presenti ad IBE 2016 e di esporre i nostri gioielli nel settore turistico per celebrare, anche in questa occasione, i 20 anni di EvoBus Italia: il Travego 16 RHD e il TopClass 517 HDH.
Abbiamo pensato anche chi gli autobus desidera provarli e non solo ammirarli, per cui nell’area esterna sono disponibili al test drive anche il Mercedes Tourismo K, il Tourismo 15 RHD e due Setra ComfortClass 515 HD con cambio meccanico e manuale.
Dopo queste premesse generali, i miei colleghi della Direzione di EvoBus Italia, ognuno nel proprio ambito, presenteranno alcune considerazioni di come, proseguendo in questo sviluppo, potrà evolvere il nostro mondo dell’autobus fra 20 anni e cosa presumibilmente saremo in grado di offrire ai nostri clienti e ai passeggeri.

 

 
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]