LUGLIO 2022 – Continuiamo ad approfondire le vantaggiose caratteristiche e le innovazioni tecnologiche di Intouro hybrid Mercedes-Benz.
Ora l’Intouro è ancora più economico: l’equipaggiamento opzionale del veicolo con il modulo ibrido consente un risparmio di carburante fino al 5%, il che lo rende uno specialista del trasporto interurbano.
Il principio base dell’Intouro hybrid è estremamente semplice: un motore elettrico supplementare funge da alternatore durante le fasi di frenata e di inerzia, convertendo l’energia frenante in elettricità. Questa corrente viene accumulata ed è a disposizione del motore elettrico per supportare il motore a combustione nella corsa in folle, in partenza, ma anche in accelerazione. Ciò permette di risparmiare fino al 5% di carburante nel servizio di linea suburbano.

Supporto per il motore a combustione.
La corrente generata dal recupero è immagazzinata in condensatori, noti anche come supercaps, ideali per i continui cambiamenti tra carica e scarica durante l’arresto e l’avvio. Il secondo componente chiave della trazione ibrida è il motore elettrico. Il gruppo è integrato tra il motore a combustione e il cambio automatico. La sua potenza è di 14 kW con una coppia di 220 Nm. Il motore elettrico assiste il motore a combustione in caso di richieste di potenza elevata. Tuttavia, non serve ad aumentare la potenza massima, motivo per cui le specifiche relative alle prestazioni e alla coppia dell’autobus rimangono invariate. Piuttosto, il motore elettrico supporta il motore a combustione.

Intouro hybrid Mercedes-Benz

Tre varianti di motore
Il modulo ibrido è disponibile per i modelli Intouro e Intouro M. Entrambi i due assi (con una lunghezza di 12,18 e 13,09 metri) costituiscono il punto centrale della famiglia Intouro, cui ora si aggiunge la new entry particolarmente agile, Intouro K. Con una lunghezza di 10,75 metri, l’autobus si presta ad affrontare zone di montagna, stradine tortuose e al trasporto di piccoli gruppi in gita. Le tre versioni dell’Intouro hybrid copriranno il segmento classico degli autobus interurbani a pianale alto. Si va dal normale autobus interurbano a pianale rialzato con vano bagagli, agli scuolabus e bus navetta, fino a veicoli per lo spostamento dei dipendenti nei cantieri e una confortevole versione per gite giornaliere ed escursioni nel fine settimana. La tecnologia ibrida risulta particolarmente efficace nel traffico stop-and-go. In questo modo, gli autobus interurbani, specie sulle tratte molto trafficate e sulle linee suburbane, rappresentano un vantaggio per le aziende di autolinee.

Un modello di sicurezza.
Elettrizzante è anche l’esemplare dotazione di sicurezza dell’Intouro hybrid. In quanto autentico Mercedes-Benz, il nuovo Intouro offre un livello di sicurezza inedito nel suo segmento. La prevenzione degli incidenti occupa qui una posizione di primo piano. Particolare attenzione merita l’esclusivo sistema di assistenza alla frenata di emergenza Active Brake Assist 5 – o ABA 5 – un’ulteriore pietra miliare che ha festeggiato la sua prima assoluta nell’Intouro. Per la prima volta, ABA 5 funziona utilizzando un sistema radar e telecamera combinato. Entro i limiti di sistema, il sistema di assistenza disponibile su richiesta è in grado eseguire automaticamente una manovra di frenata a pieno regime per arrestare il veicolo ed evitare un ostacolo fermo o in movimento. In quanto primo sistema di assistenza alla frenata di emergenza a livello mondiale per autobus, ABA 5 è inoltre in grado di attivare la manovra di frenata di emergenza automatizzata per evitare persone in movimento. Sono disponibili su richiesta anche altri sistemi di assistenza come il Sidegard Assist, il sistema di assistenza alla svolta.

Intouro hybrid Mercedes-Benz

Qui un link all’articolo sul sito Mercedes-Benz.
Qui sotto un bel video dedicato ad Intouro hybrid.

 
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]