Tra i protagonisti dell’ evento La Città dell’Autobus by Nigth presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli, anche un partner d’eccellenza come ZF che ha scelto di affiancare EvoBus in quest’occasione per sottolineare la collaborazione fra ZF e Daimler Buses.
Occhi puntati sul nuovo eCitaro Mercedes-Benz in pista che monta il ponte elettrico ribassato AxTrax AVE, realizzato proprio da ZF, esposto e visibile anche sulla pit-lane del circuito.
Un’opportunità offerta ai partecipanti per conoscere da vicino questo innovativo componente tecnologico, anche grazie a pannelli illustrativi e alla presenza di formatori ZF per sessioni di approfondimento nei box del circuito.
Non si tratta solo di un sistema assale per autobus a pianale ribassato: il ponte è integrato con i motori elettrici e,  rispetto all’assale standard AV 133, occupa meno spazio e non richiede un alloggio per il differenziale. La progettazione di questo nuovo layout consente massima libertà al costruttore sulla quantità e la dislocazione delle batterie elettriche. La scelta di questo componente, quindi, si traduce in risparmio nei consumi e maggior comfort di viaggio.
Oltre all’eCitaro, anche l’autobus urbano Citaro G Hybrid Mercedes-Benz, in test drive sul circuito di Misano, monta un componente firmato ZF, si trtta del cambio automatico ZF-EcoLife.

In questo video, Paolo Vivarelli, responsabile marketing OE presso ZF Italia, ci illustra le caratteristiche del nuovo assale AxTrax AVE

Chi è ZF
ZF è uno dei più importanti gruppi tecnologici al mondo, specializzato nel settore delle trasmissioni e dei sistemi autotelaio, nonché della tecnologia di sicurezza attiva e passiva. È presente con 146.000 collaboratori in circa 230 sedi in quasi 40 Paesi.
Investe ogni anno più del 6% del proprio fatturato nella ricerca e nello sviluppo, soprattutto per lo sviluppo di trasmissioni efficienti ed elettrici e per realizzare l’obiettivo di un mondo senza incidenti.
Per saperne di più, visita il sito ZF.

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]