SETTEMBRE 2020 – Impianti di condizionamento potenti assicurano una grande quantità di aria pulita negli autobus Mercedes-Benz e Setra.
La pandemia da covid 19 ha reso insicuri i nostri clienti e modificato le abitudini di viaggio. Un tema ampiamente dibattuto è il ricambio d’aria negli autobus. Grazie ad un impianto di condizionamento all’avanguardia, conducenti e passeggeri possono respirare tranquilli.

La pandemia a livello mondiale ha cambiato radicalmente la quotidianità delle imprese di trasporti e le società di autolinee. In Germania, così come anche in molti Paesi europei, con l’inizio delle misure di contenimento, il trasporto turistico via pullman era temporaneamente vietato e ora sta lentamente riprendendo. L’incertezza continua però a regnare tra imprenditori, conducenti e passeggeri. Quanto è sicuro effettivamente spostarsi oggi con l’autobus?
Daimler Buses tiene conto di questa responsabilità e, in quanto leader di mercato, è consapevole della grande responsabilità nei confronti dei suoi clienti. Gli autobus Mercedes-Benz e Setra urbani, extraurbani e da turismo dispongono di condizionatori e di impianti di ventilazione altamente sviluppati che garantiscono una grande quantità di aria pulita e contrastano così il pericolo di infezioni causato dagli aerosol.

Ricambio d’aria permanente.
Alla base dell’impianto di condizionamento dei nostri autobus ci sono condizionatori a tetto capaci di introdurre una quantità di aria pulita particolarmente elevata e dotati di efficaci sistemi filtranti. In presenza di temperature moderate, la percentuale arriva addirittura fino all’80%. L’aria viene ricambiata completamente ogni 1-5 minuti. In confronto, il volume d’aria spostato all’ora corrisponde a quello di 35 case monofamiliari. In questo modo all’interno degli autobus il passeggero dispone di una quantità di aria pulita nettamente superiore rispetto a quanto avviene per esempio negli aerei.

Climatizzazione autobus daimler e covid

Tecnologie di filtraggio altamente efficienti.
Nei pullman, il sistema è concepito in modo tale da generare, per effetto dello sfiato sopra il vano piedi, un delicato flusso d’aria verticale che impedisce efficacemente i vortici d’aria. I filtri altamente efficienti della cosiddetta categoria G3 estraggono dall’aria particelle potenzialmente virali e granuli di polvere dell’ordine di grandezza di minimo 0,5 micrometri, creando così un’atmosfera sana di benessere a bordo.
In questo video è possibile constatare l’efficienza del sistema di condizionamento.

Sviluppo continuo.
Daimler Buses lavora costantemente a innovazioni tecnologiche nel campo del condizionamento. Sono già disponibili, ad esempio, aggiornamenti ai software per il controllo del condizionamento dei pullman che aumentano ancora di più la quantità di aria pulita. Qui potete approfondire questo argomento.

Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]