E’ una sensibilità che sta crescendo. Guidare un autobus oggi richiede una serie di approfondite competenze a cominciare dalla conoscenza dettagliata del mezzo che si conduce.
Solo così è possibile trarre il massimo vantaggio dai moderni sistemi di assistenza alla guida installati sui veicoli di nuova generazione.
Per favorire una mobilità sostenibile e sicura, occorre l’impegno in sinergia delle aziende costruttrici che hanno la responsabilità di sviluppare e rendere accessibile ogni ausilio tecnologico a questo scopo  – direzione verso cui opera costantemente Daimler Trucks and Buses – ma anche delle aziende di trasporto che devono sensibilizzare e formare i propri collaboratori verso un uso efficiente e consapevole dei sistemi.
A questo scopo, Autoguidovie sta organizzando già da giugno 2019 dei corsi Ecodrive per conducenti per formare gli operatori verso un corretto utilizzo dei mezzi, sia in termini di tecniche di guida, sia di tecnologie per favorire ecosostenibilità, sicurezza e prevenzione dei sinistri.
Gli autobus impiegati per questo interessante corso di formazione sono Citaro Mercedes-Benz Euro 6, di ultima generazione e a ridottissimo impatto ambientale, già in flotta Autoguidovie e integrati nel 2018 con importanti commesse a Monza e a Crema.
Qui sotto l’articolo dell’ing. Andrea Giuliana, pubblicato sulla newsletter AGI, in cui viene presentato il corso Ecodrive per conducenti, promosso da Autoguidovie.
Corso Ecodrive per conducenti Autoguidovie 2019
AUTOGUIDOVIE è la maggior Azienda a capitale privato italiano del TPL automobilistico e tra i primi 20 gestori in Italia. Gestisce 31 milioni di bus-Km, per un giro d’affari consolidato di 135 milioni di euro, con oltre 1.000 dipendenti (visita il sito).
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]