GENNAIO 2021 – Continuano le nostre interviste flash agli area manager Daimler Buses | EvoBus Italia in occasione delle consegne dei nuovi veicoli.
Andrea Baroni ci racconta la consegna di due Tourismo 16 RHD Mercedes-Benz all’azienda Autoservizi VOULAZ del Gruppo Grassani, con sede a Milano.
Andrea Baroni, è un giovane, ma ormai esperto, area manager EvoBus. Da sei anni in azienda con ruolo commerciale segue i clienti del settore noleggio privato per entrambi i marchi Mercedes-Benz e Setra di Valle D’Aosta, Piemonte, Liguria, la zona ovest della Lombardia e la provincia di Piacenza in Emilia-Romagna. Lo abbiamo raggiunto in automobile – per chi vive in una regione e segue clienti in altre quattro è una condizione abbastanza frequente – ci ha spiegato sorridendo – capisco che intervistare un commerciale non sia sempre facile, come tutti coloro che fanno un lavoro itinerante. Con la spigliatezza ai microfoni che rivela le sue esperienze in gioventù da speaker radiofonico ha ricordato con piacere la doppia consegna della Stella a Voulaz.

Una breve presentazione dell’azienda Voulaz-Grassani…
Voulaz è un’azienda storica che opera su Milano da decenni. E’ stata rilevata recentemente dal Gruppo Grassani, in particolare nella persona di Innocenzo Grassani. In molti conosceranno anche il padre Giovanni dell’azienda Grassani e Garofalo in Basilicata – qui una nostra intervista doppia ai due imprenditori e hanno deciso di ampliare la loro attività e il loro panorama andando ad investire in un’azienda storica del nord che vantasse già un nome di rilievo sulla provincia e in tutta la Lombardia, in modo da differenziarsi dal punto di vista geografico e offrire un servizio migliore e più capillare a tutti i propri clienti e magari, perché no, conquistarne qualcuno nuovo.

Ci racconti questa doppia consegna e gli autobus entrati in flotta?
Le due macchine consegnate a dicembre 2020 sono Tourismo 16 RHD. Sono macchine 3 assi. Come sapete il nuovo Tourismo unisce l’efficienza e la storia dei modelli precedenti a tutti i più avanzati sistemi tecnologici. Una tecnologia che ha letteralmente spalancato le porte a un nuovo modo di fare trasporto.
Il successo che ha avuto il nuovo Tourismo, secondo me, è proprio legato a questo connubio, perché al giusto prezzo si può ottenere molto.
L’acquisto di due autobus di questo peso è un successo, un grande punto di arrivo. Auguro la migliore fortuna, che in questo periodo particolare sicuramente non guasta, a Innocenzo, a Grassani e a Voulaz per queste new-entries.

Con questo ritiro l’azienda Voulaz conferma di apprezzare il Tourismo.
Sì. Voulaz con la nuova gestione di Grassani continua l’eredità della direzione precedente confermando la fedeltà al marchio Mercedes-Benz. Già l’anno scorso avevano acquistato tre autobus Tourismo per ammodernare il parco, quest’anno ci hanno riconfermato la fiducia con altri due nuovi mezzi e ci auguriamo che presto si possa stappare una bottiglia per brindare ad altri nuovi veicoli.

Quando vai a far visita da Voulaz chi non dimentichi mai di salutare?
E’ sempre un piacere andare a trovare tutti i miei clienti e naturalmente anche Voulaz. Quando vado in azienda posso incontrare anche Rocco Rinaldi, il braccio destro di Innocenzo per l’azienda del nord. Non dimentichiamo mai i nostri reciproci compleanni perché condividiamo il mese di nascita. Rocco è nato dieci giorni dopo di me a dicembre e così, oltre ad essere coetanei, ci siamo giocati sulla linea di arrivo la data di nascita. E ho vinto io. – Conclude scherzando Andrea – “Rocco, accendi la macchinetta del caffè che presto vengo a trovarti e ci beviamo qualcosa insieme”.

Guarda qui il post della consegna all’azienda Autoservizi Voulaz.

Voulaz consegna Mercedes-benz Tourismo 2020
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]