NOVEMBRE 2019 – Nell’autunno 2019 ci sono due ottime ragioni per festeggiare: 25 anni di Tourismo Mercedes-Benz e l’unità numero 30.000 di questo modello uscita dallo stabilimento di produzione.
A un quarto di secolo dalla presentazione, la produzione è arrivata a 30 mila esemplari e Tourismo Mercedes-Benz si conferma l’autobus da turismo più venduto in Europa
Giunto ormai alla terza generazione, introdotta due anni fa, convince grazie a molte caratteristiche vincenti: sicurezza imbattibile, massima economia e alti livelli di comfort.

Ad aggiudicarsi l’esemplare numero 30 mila è stato l’operatore polacco Raf Trans che gestisce rotte turistiche, linee a lunga percorrenza e navette VIP con una flotta di circa 220 autobus.
– Mercedes Benz Tourismo è un vero tuttofare. – ha dichiarato l’AD dell’azienda Raf Trans Rafał Jańczuk, al momento del ritiro a Varsavia – Per le imprese, il Tourismo è un vero miracolo economico e per passeggeri e autista è un autobus comodo e sicuro.

Nell’autunno del 2017, dopo aver venduto più di 26.000 veicoli Tourismo, Mercedes-Benz lanciò la terza generazione di questo modello. Le sue caratteristiche colpirono fin da allora aziende, passeggeri e conducenti. La vasta gamma di varianti di equipaggiamento e motorizzazioni permette di coprire uno spettro di utilizzi insolitamente ampio: dalle linee a lungo raggio, al turismo a lunga distanza, ma anche servizi navetta e escursioni giornaliere.
Con l’attuale Tourismo, Mercedes-Benz ha introdotto nuovi sistemi di assistenza.
Active Brake Assist 4 è l’unico dispositivo di assistenza alla frenata di emergenza per autobus che frena automaticamente di fronte a veicoli, ostacoli fissi o anche pedoni. Sideguard Assist segnala al conducente alla svolta a destra la presenza di pedoni, ciclisti e ostacoli fissi. Non esiste nessun altro autobus sul mercato più sicuro di Tourismo.
I vantaggi economici del Tourismo diventano chiari ogni volta che ti fermi per il rifornimento. Il basso consumo di carburante è il risultato dell’eccellente aerodinamica e dell’efficienza della trasmissione. Inoltre, dispositivi come il sistema di controllo automatico della velocità Predictive Powertrain (PPC) o il sistema Eco Driver Feedback (EDF) che fornisce suggerimenti personalizzati per lo stile di guida, possono contribuire a ridurre ulteriormente il consumo di carburante e le emissioni.
Il Tourismo accoglie i passeggeri con una sensazione familiare di benessere. A bordo è luminoso e accogliente e le poltrone possono essere scelte con il rivestimento Softline opzionale: il suo attraente motivo a forma di diamante ricorda il lusso della Stella a tre punte. La climatizzazione  a due zone garantisce un efficiente e costante controllo della temperatura all’interno del veicolo.
Con quattro modelli di lunghezza che vanno da 12,3 m a 14,0 m e la scelta tra due o tre assi, la gamma Tourismo ha sempre il veicolo ideale per soddisfare quasi tutte le esigenze. A questa configurabilità, si aggiunge anche la possibilità di scegliere tra due diversi cockpit: le aziende possono optare per la variante funzionale “Basic Plus cockpit” o per la variante “Comfort Plus cockpit” orientata al comfort.
Una storia di successo dal 1994: il primo autobus Mercedes-Benz ad avere un nome
La storia di successo di Tourismo è iniziata nel 1994, sebbene al debutto avesse un nome leggermente diverso: O 350 Tourismo.
Si trattava del primo autobus della Stella ad avere un nome, non solo un codice. Mercedes Benz aveva un chiaro posizionamento in mente: economico, confortevole e solido, era destinato soprattutto al segmento business.
Sotto la sua carrozzeria moderna con montante a C notevolmente affusolato, disponeva già di una tecnologia di alto livello, tra cui un telaio eccezionale con freni a disco a 360 gradi.
O 350 Tourismo divenne rapidamente un best-seller. A soli dieci anni dal suo lancio, il Tourismo era già in grado di celebrare un anniversario speciale con la serie speciale “Edizione 10.000”.
Nell’autunno 2006, dopo aver venduto oltre 12.000 unità, il Tourismo di seconda generazione arrivò come una nuova stella splendente tra gli altri autobus.  Disponibile in tre lunghezze e nelle varianti a due e tre assi e sempre più flessibile e adattabile agli utilizzi e alle esigenze specifiche del paese cui era destinato. Un componente importante dell’attrezzatura di sicurezza era rappresentato dal sistema elettronico di stabilità ESP. Anche questo nuovo modello si trasformò in breve in un successo commerciale. Nell’anno dell’anniversario 2014, Mercedes Benz ha presentato una serie di sistemi di sicurezza e assistenza innovativi per il Tourismo, tra cui Lane Assist e il sistema avanzato di frenata di emergenza AEBS.
Attraverso tutte le tre generazioni del autobus, Mercedes-Benz ha continuato a sviluppare e perfezionare ulteriormente il concetto di Tourismo. Ed è per questo che rimane la stella indiscussa tra gli autobus da turismo.
30 mila Tourismo Mercedes-Benz 30 mila Tourismo Mercedes-Benz
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]