MAGGIO 2021 – L’evento di presentazione degli ultimi nuovi 11 Citaro Hybrid Mercedes Benz, organizzato da Autolinee Varesine il 3 maggio 2021, è stata anche l’occasione per riflettere sulle motivazioni che hanno portato l’azienda a scegliere la tecnologia ibrida e anche fare un bilancio molto positivo per EvoBus rispetto al successo realizzato in Italia da questa tipologia di trazione, una tecnologia di transizione tra il gasolio e il full electric.
Il riscontro sul mercato della tecnologia mild hybrid è andato veramente oltre le aspettative. Questa tecnologia di bridge tra full electric e l’attuale diesel ci ha consentito di non subire flessioni nei numeri dell’immatricolato nel modello Citaro, con grande soddisfazione dei nostri clienti TPL. Citaro che, ricordo, è l’autobus più venduto in Europa” – ha commentato Michele Maldini, direttore commerciale clienti pubblici Daimler Buses | EvoBus Italia.
Questa tecnologia, che appoggia il motore diesel con un motore elettrico senza tuttavia l’impegno delle batterie richiesto talle trazioni full electric, consente alle aziende di provvedere internamente alla manutenzione, con i propri tecnici e meccanici, senza le necessità della struttura manutentiva richiesta da una flotta elettrica. Inoltre consente una notevole riduzione dei consumi, come Autolinee Varesine ha sperimentato direttamente testando un Citaro K Hybrid e verificando una riduzione effettiva, sull’impegnativa orografia di Varese, del 13% – 14% nel consumo di carburante e, conseguentemente , nelle emissioni di anidride carbonica.
Queste, alcune delle riflessioni argomentate da Andrea Codecasa, Key account Manager Daimler Buses | EvoBus Italia
Anche il sindaco di Varese, Davide Galimberti, si è dichiarato molto soddisfatto della nuova flotta di Autolinee Varesine:
Questa tecnologia a basse emissioni sarà un ulteriore incentivo a portare i cttadini ad utilizzare i mezzi pubblici. Soprattutto nella fase post covid avremo la necessità di incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico per rendere la nostra città ancora più sostenibile con la riduzione del traffico privato e con mezzi all’avanguardia e a basso impatto.

Anche AUTOLINEE VARESINE srl – che, con i suoi oltre 300 dipendenti e 200 autobus, esercita servizi di trasporto pubblico locale della sottorete Nord del Varesotto, comprendente le linee urbane di Varese città e circa 25 linee extraurbane – ha espresso le motivazioni della scelta mild hybrid nelle parole di Marco Regazzoni, responsabile relazioni esterne di Autolinee Varesine.
Grazie a questo importante innesto – i nuovi 11 Citaro Hybrid – la nostra flotta ha ora un’età media di 6,6 anni che credo sia in assoluto una delle più basse sul piano nazionale.
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]