Esclusivo il marchio, pubblico il servizio.
Continua la diffusione di Citaro Ibrido nel trasporto di linea italiano. (Leggi anche le recenti consegne a Varese a Asti e a Terni).
Il 2 settembre 2019 è stata presentata un’importante commessa di autobus per il trasporto di linea dall’azienda SASA Bolzano.
Una scelta, quella dell’azienda pubblica altoatesina, che guarda alla mobilità sostenibile con la riduzione delle emissioni e dei consumi garantita dalla motorizzazione ibrida e alla sicurezza grazie agli innovativi sistemi di assistenza alla guida installati su questa nuova fornitura.
Si tratta di ben 54 autobus ibridi Mercedes-Benz che entreranno in servizio sulle linee dell’Alto Adige entro fine 2109.
I modelli coinvolti sono Citaro Hybrid da 12 metri, Citaro K e Citaro G, in un’elegante livrea nera e gialla.
La consegna avverrà in due tranche: i primi 32 mezzi saranno già operativi entro la prima metà di settembre: 4 CITARO K (10 m), 20 CITARO Solo (12 m), 8 CITARO G (18 m).
Gli altri 22 autobus arriveranno entro fine anno: 6 CITARO K (10 m), 14 CITARO Solo (12 m), 2 CITARO G (18 m).

Oltre alla numerosità di rilievo di questa commessa, anche gli equipaggiamenti sono degni di nota, infatti questa è la prima fornitura in italia in cui tutti i mezzi sono dotati di PBA Preventive Brake Assist (radar frontale) e di SGA Sideguard Assist (radar laterale).
Sono inoltre tutti equipaggiati con sistema Compact Hybrid e, nella versione articolata Citaro G, di ATC Articulation Turntable Controller (controllo elettronico ralla attivo).
Durante l’evento di presentazione SASA è stato possibile testare questi innovativi sistemi di sicurezza e di assistenza direttamente in circuito in speciali sessioni di prove.

La presentazione
L’evento del 2 settembre 2019 organizzato da SASA Bolzano presso il SafetyPark di Bolzano per presentare la nuova flotta è stato particolarmente coinvolgente; dopo la conferenza stampa (con gli interventi di Daniel Alfreider, assessore per la mobilità, Heinz Friedrich, amministratore delegato EvoBus Italia, Francesco Morandi, presidente SASA e Petra Piffer, Direttrice Generale SASA), grande spazio è stato dato alle prove dinamiche in pista degli autobus per testare concretamente i vantaggi di questa innovativa motorizzazione e dei sistemi di sicurezza installati. In autodromo erano presenti 5 autobus – 2 CITARO K (10 m), 2 CITARO Solo (12 m), 1 CITARO G (18 m) – in rappresentanza della nuova flotta e 3 di questi sono stati messi a disposizione per i test su circuito.
In tre aree dedicate del Safety Park, infatti, è stato possibile effettuare  test drive del PBA  (radar frontale con ostacolo fisso), del SGA (radar laterale) e del controllo ralla attivo ATC, comparando il comportamento di due diversi articolati equipaggiati con sistemi di diversa generazione (ATC vs KWS).
L’azienda
SASA SpA
è una società in house della Provincia Autonoma di Bolzano e rispettivamente del Comune di Bolzano, Merano e Laives ed è pertanto a a totale capitale pubblico. Fornisce principalmente servizi di trasporto pubblico urbano nei dei grandi centri abitativi Bolzano, Merano e Laives e le loro zone limitrofe e di collegamento.
Le attività di trasporto sono assegnate a SASA dalla Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, secondo le modalità definite dalla Legge provinciale del 23 novembre 2015, n. 15 “Mobilità pubblica”, che disciplina il trasporto pubblico in nella Provincia Autonoma di Bolzano.
Opera su un territorio di 22 comuni con una produzione annua di ca. 8 milioni di km e serve in un anno circa 23 milioni di passeggeri.
Impiega 359 dipendenti e il parco mezzi conta attualmente 168 mezzi, di cui 10 a 0 emissioni: 5 autobus full electric (tre bus a 12m e due bus 18m) + 5 autobus a cella a combustibile (idrogeno), tutti impiegati nel regolare servizio, cui si aggiungeranno entro il 2019, secondo il piano di rinnovo: i 32 + 22 autobus ibridi Mercedes-Benz presentati in questo evento.
Impegno e scopo dell’attività dell’Azienda è fornire un servizio di trasporto pubblico in grado di soddisfare le esigenze di mobilità della popolazione, garantendo efficienza del servizio erogato e consentendo a tutti gli utenti di muoversi in modo confortevole e tranquillo ed in completa sicurezza.
Per saperne di più, naviga il sito dell’azienda.
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]